Il nostro sostegno alla campagna "Ero Straniero"



Il Coordinamento per la democrazia costituzionale ha scelto di aderire alla campagna di raccolta firme per Legge di iniziativa popolare Nuove norme per la promozione del regolare soggiorno e dell'inclusione sociale e lavorativa di cittadini stranieri non comunitari, presentata da Emma Bonino e i Radicali Italiani il 12 aprile scorso, e lanciata con la campagna Io ero straniero -L’umanità che fa bene. Una campagna a cui danno vita insieme a Fondazione Casa della carità “Angelo Abriani”, Acli, Arci, Asgi, Centro Astalli, Cnca, A Buon Diritto, Cild, con il sostegno di numerose organizzazioni impegnate sul fronte dell’immigrazione, tra cui Caritas Italiana, Fondazione Migrantes, Comunità di Sant’Egidio e tante associazioni locali.


L’obiettivo della legge è garantire i diritti delle persone straniere che arrivano in Italia, rendere più semplice l’inserimento e la ricerca di lavoro.

A questo scopo si introduce tra l’altro un permesso di soggiorno temporaneo di dodici mesi, si reintroduce il sistema dello sponsor a chiamata diretta, si prevede la regolazione individuale degli stranieri da lungo tempo soggiornanti in Italia, ispirandosi al modello spagnolo del radicamento. Si abolisce il reato di clandestinità.


La proposta di legge risponde in pieno ai principi di attuazione della Costituzione, da noi difesa con il referendum del 4 dicembre e a cui si ispira la nostra attività. Partecipiamo con convinzione alla raccolta delle firme, con le nostre risorse, sollecitando la creazione di punti di raccolta di firma da parte dei comitati, in piena collaborazione con i promotori. In settembre e ottobre, mesi ancora utili per la campagna, puntiamo al massimo impegno in una campagna che vuole mantenere alta la civiltà nel nostro Paese.


Non si tratta solo di accoglienza e umanità, ma di dare sostanza a quei diritti che la Nostra Costituzione garantisce a tutti.


La campagna “Ero straniero” è una straordinaria occasione per cambiare il racconto pubblico sull’immigrazione, che cavalca il pregiudizio e vede negli stranieri i “nemici” che rubano il lavoro agli italiani. Una motivazione forte per il nostro impegno, una bandiera che raccogliamo e facciamo nostra.



Qui trovi la proposta di legge





Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square
SOSTIENI LA CAMPAGNA IN DIFESA DELLA COSTITUZIONE                            

SITO UFFICIALE Comitato per il NO nel referendum sulle modifiche della Costituzione

Sede Legale Studio Avv. Pietro Adami - Corso D’Italia 97 - 00198 ROMA

Codice Fiscale 97866750587