I DISEGNI DELLA COSTITUZIONE


GLI ARTICOLI SUI PRINCIPI FONDAMENTALI DELLA NOSTRA CARTA SPIEGATI, APPROFONDITI E ILLUSTRATI DA VIGNETTE E DISEGNI CHE IRONIZZANO SULLA RIFORMA RENZI-BOSCHI.

La Costituzione disegnata. Esce il 3 novembre con Il Fatto Quotidiano il libro "I disegni della Costituzione", un libro pensato per rileggere bene la nostra Carta prima che sia stravolta; un contributo alla campagna referendaria, perché la Costituzione è un bene comune che merita cura e attenzione da parte dei cittadini, che l'hanno ricevuta in eredità dalla migliore cultura politica e giuridica uscita dalla Resistenza. Il contrario di ciò che fa la riforma Renzi-Boschi, che speriamo sarà sepolta sotto una valanga di no il prossimo 4 dicembre.

Il volume contiene approfondimenti di valore sui primi dodici articoli della Costituzione, quelli che costituiscono il corpo dei principi fondamentali - a cura di Luca Alessandrini, Umberto Allegretti, Ugo De Siervo, Mario Dogliani, Luigi Ferrajoli, Raniero La Valle, Tomaso Montanari, Valerio Onida, Umberto Romagnoli e Massimo Villone, con un'ampia prefazione di Alessandro Pace, presidente del Comitato per il no, che spiega le ragioni della netta contrarietà alla riforma Renzi-Boschi - ed è corredato da disegni e vignette che illustrano gli articoli della Carta e ironizzano sui tentativi di deformarla: si tratta di una selezione importante del materiale raccolto e preparato da Luisa Marchini, di Salviamo la Costituzione di Bologna, che nel giugno scorso ha lanciato la campagna "Vignettisti per il no" (vignettistiperilno.com): tra gli altri Danilo Maramotti e Mimmo Lombezzi.

Un libro per capire, riflettere e anche sorridere.n insieme di saggi sui primi 12 articoli della Carta corredati da bei disegni di altrettanti artisti e vignettisti. Questo volume raccoglie una parte importante del materiale raccolto e preparato da Luisa Marchini di Salviamo la Costituzione di Bologna, anche se esigenze dell'editore non hanno consentito la pubblicazione di tutto il materiale disponibile. Il libro sarà posto in vendita in edicola, insieme al Fatto quotidiano, al prezzo "politico" di 6,50 euro più il costo del giornale (1,50). Le persone e i comitati che vorranno ricevere una spedizione straordinaria delle copie del libro, da utilizzare personalmente o a fini di propaganda elettorale, promozionale o culturale, dovranno decidere se desiderano ricevere le copie presso una singola edicola o presso un domicilio (fondamentale specificare per e - mail con esattezza Nome, Città, Indirizzo e Cap). Nel primo caso si impegnano a pagare il dovuto all'edicolante, comunicandogli la prenotazione entro le ore 12 del 27 ottobre, previa la prenotazione a Il Fatto Quotidiano per e-mail a abbonamenti@sered.it, per conoscenza a amministrazione@ilfattoquotidiano.it . Se invece optano per l'invio diretto ad un indirizzo privato, dovranno effettuare un bonifico a: EDITORIALE IL FATTO S.P.A. - BCC Banca di Credito Cooperativo NUMERO ACCOUNT:001739RAMO BANCA:Ag. 105 – Via Sardegna – RomaIBAN:IT 94 J 08327 03239 000 000 001739BIC:ROMA IT RR XXX Ed inviare una e-mail con copia del bonifico a abbonamenti@sered.it, per conoscenza a amministrazione@ilfattoquotidiano.it . Il Fatto quotidiano provvederà a effettuare la spedizione all'indirizzo segnalato.

#Costituzione #riforma #referendumcostituzionale #iovotono #comitatoperilno #Renzi #Boschi #IlFattoQuotidiani #Vignette #libro #edicola #prenotazione #satira #ironia #approfondimenti #CartaCostituzionale #12arrticoli

Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square